Informazioni personali

La mia foto

Visitando il blog dello chef Antonino Di Carlo vieni abbagliato dalle sfumature cromatiche e dalla composizione perfetta dei piatti …Una semplice insalata di ortaggi freschi, mangiarsi (con gli occhi) un piatto di pasta fatta a mano, condita con eccellenti materia prime del territorio siciliano o “gustare” un dolce che solo a “guardarlo” solletica il palato ed immaginarne il dolce e sublime sapore, invoglia a continuare a “saggiare” tutte le ricette descritte con minuziosità e con il cuore! Autentiche opere d’arte d’arte culinaria, quadri d’autore. Cuore, passione e amore elementi e ingredienti caratterizzanti dei suoi straordinari piatti. Titti Dell’Erba (Collaboratrice giornalistica Ristonews Ristowold)

sabato 31 maggio 2014

Miscatelle con melanzane e cipolla stufata


Ingredienti x 10 persone 

Impasto:

500 gr. Di farina 00
500 gr. Di farina di semola 
40 gr. Di lievito di birra 
20 gr. Di miglioratore 
10 gr. Di sale 
5 gr. Di zucchero
Olio extra vergine d'oliva
50 gr. Di strutto


Ripieno 
1 melanzana
grosse cipolle



Togliere la buccia della melanzana , tagliatela a cubetti di 1/2 cm circa 
Salate e mettete a sgocciolare  in uno scolapasta , nel frattempo 
Pulite le cipolle tagliate a julienne e stufate un padella on un po' di olio EVO , aggiustae di sale pepe fate raffreddare e Profumate con un po' di basilico tritato.
Asciugate le melenzane e friggetele , scolatele e riponete su un vassoio con carta assorbente .

Mettete in planetaria o impastare a mano gli ingredienti per l'impasto , aggiungere acqua q.b 
Impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo , ( tipo ) 
Fate riposare un po' e stendete con un mattarello su un piano cosparso con un po' di olio EVO 
Molto sosstile facendo attenzione a non rompere l'impasto.
Cospargete l'impasto con olio EVO , le melenzane , la cipolla stufata, Parmiggiano grattugiato , arrotolate , e spolverate tutto attorno di pane grattugiato.
Tagliate e con le due mani girate l'impasto.
Riponete in una teglia da forno e fate lievitare per circa 90 minuti


Scalate il forno a 200º  infornate con le teglie coperte con carta stagnola per 10 minuti , togliete la carta stagnola e ultimate la cottura per altri 15º minuti circa .


Variante 
1- Si può farcire anche con : 
Olive, mortadella, e salsiccia 

2- cipolla , acciughe , chiappe di pomodoro secco a pezzettino 

3- broccoli lessi, formaggio primo sale , speak

4-  carciofi freschi stufati, salsiccia, e gorgonzola